mercoledì 30 ottobre 2019

Apre il Consultorio dei Diritti M.I.F. a Genova


COMUNICATO STAMPA

L'associazione“Eliodoro, Psicologia, Benessere e Cultura”, seguendo la propria mission, inaugurerà nella città di Genova il “Consultorio dei Diritti M.I.F.”.
Consultorio dei Diritti: la persona al centro” è un progetto che nasce come riferimento per tutti, bambini, adulti, anziani che in alcuni momenti della loro vita possono trovarsi in difficoltà. E' rivolto a tutti coloro che hanno bisogno di avere delle risposte immediate per il loro benessere psicofisico.
Sarà gestito da un'equipe multidisciplinare formata da psicologi, nutrizionisti, pedagogisti, educatori, ostetriche, un'insegnante di yoga, un'osteopata, un musicoterapista, una ginecologa ed un'assistente sociale. Il gruppo di volontari che formano l'equipe crescerà ulteriormente perchè siamo aperti alla collaborazione con qualsiasi professionista iscritto all'albo che desideri dare un contributo al progetto.
Il consultorio ha la funzione di accogliere le istanze, i dubbi ma anche le problematiche quotidiane accogliendo e non giudicando. Uno degli obiettivi è proprio quello di far sentire a proprio agio le persone che spesso, aldilà del problema specifico, si trovano a raccontare fatti personali, le proprie angose, paure e anche le loro speranze e desideri.

Il progetto nasce a Palermo più di 5 anni fa da un'associazione di promozione sociale chiamata “Consultorio dei diritti M.I.F. (minori, immigrati, famiglie)”. In questi anni il “Consultorio dei Diritti” ha riscosso molto successo, tanto che presto apriranno altre sedi in Italia: a Torino e Genova.
Abbiamo la possibilità di realizzare questo progetto soprattutto grazie alla collaborazione di diverse associazioni genovesi e liguri: “Il sogno di Tommi”, “Le Maree Soc. Coop. Sociale - Casa Maternità”, “Associazione Sjamo” di Albenga, “Arciragazzi Genova e Arciragazzi Liguria” “UDI. Unione donne italiane” e “Associazione Migrantour viaggi solidali”.

La data di inaugurazione del “Consultorio dei diritti” a Genova è fissata per domenica 17 novembre dalle ore 10 alle 12 presso il salone Consiliare Municipio VIII via Mascherpa 34R.

L'evento al quale siete invitati a presenziare è patrocinato dal Municipio VIII Medio Levante e sponsorizzato da Latte Tigullio e Pastificio Novella. Si allega il volantino.
Chiediamo gentilmente la vostra partecipazione alla condivisione dell'evento.
L'associazione sta raccogliendo fondi finalizzati allo svolgimento delle attività nella nuova sede di Genova, per questo chiediamo un contributo da parte della comunità genovese attraverso il link  http://www.consultoriodeidirittimif.it/sostienici/
Il consultorio dei Diritti avrà sede presso il CRAL di via Rispoli 5/A . Lo sportello sarà aperto al pubblico tutti i giovedì dalle 10 alle 12,30
Per ulteriori informazioni si prega di Contattare 
Il  3333478439 oppure scrivere email a associazione.eliodoro@gmail.com.
Distinti Saluti

giovedì 24 ottobre 2019

Inaugurazione del consultorio dei diritti MIF


venerdì 26 aprile 2019

Giovani e non più giovani insieme: Il paracadute per tutti!

Sabato 25/05 alle ore 15
Il Paracadute 
tra giovani e anziani

Conoscete il paracadute?
Un gioco divertentissimo adatto a tutti che permette ai bambini di esprimere la creatività e sviluppare la motricità imparando a stare insieme, rispettare il proprio turno o collaborare. Anche gli adulti possono giocare, ritrovando così la gioia e la spensieratezza dell'essere bambino. E' un passatempo che libera la mente e ci fa essere protagonisti del momento sentendoci frizzanti e pieni di vita.

Iniziativa caldamente consigliata agli operatori impegnati nel campo dell'educazione e sociale 
( insegnanti, educatori, servizio civile ecc...).
Partecipando, potranno acquisire tecniche ludico-animative relative al gioco del paracadute....inoltre sarà un modo per conoscere da vicino la metodologia Arciragazzi. 
Per questo motivo ci piace considerare l'evento un pò come la festa del tesseramento dell'associazione Eliodoro: avremo modo di raccontare di cosa ci occupiamo e come lavoriamo invitando chi è interessato a tesserarsi.

L'iniziativa gratuita fa parte del progetto "Patto intergenerazionale" promosso e finanziato in parte dalla regione Liguria (l'associazione Eliodoro aderisce al progetto regionale "Ogni stagione porta i suoi frutti" dedicato agli anziani).

Evento gratuito con prenotazione al 3333478439

lunedì 25 febbraio 2019

I colori dell'integrazione. Laboratorio per le scuole

L'associazione Eliodoro,
in collaborazione con MIGRANTOUR, offre ai ragazzi di tutte le scuole di ordine e grado, un laboratorio sull'accoglienza, l'integrazione ed i diritti umani.

Migrantour è la rete europea di percorsi urbani interculturali accompagnati da cittadini di origine straniera. In diverse città (Bologna, Bruxelles, Cagliari, Catania, Firenze, Genova, Lisbona, Lubiana, Milano, Napoli, Parigi, Pavia, Roma e Torino) oggi il progetto è attivo con l’obiettivo di favorire l’integrazione dei nuovi cittadini favorendo la comprensione e il rispetto reciproci. Dal 2018 Migrantour, grazie a un cofinanziamento dell’Unione Europea (Fondo AMIF) e di Intesa San Paolo, sta realizzando il progetto “New Roots – Migrantour Intercultural Walks Building Bridges for Newecomers’ Active Participation”. 
L’obiettivo generale del progetto è quello di promuovere la partecipazione attiva dei cittadini di Paesi terzi nella società, attraverso l’adattamento dell’innovativo modello delle passeggiate interculturali urbane di Migrantour, in cui “gli accompagnatori interculturali” guidano gruppi di abitanti locali alla scoperta di come le migrazioni abbiano plasmato le diverse città europee al fine di comprendere la ricchezza della diversità culturale.

Tra le diverse attività previste dal progetto, si effettueranno workshop gratuiti in scuole e/o centri giovanili fine di avvicinare i partecipanti all’interculturalità e alla conoscenza dell’altro utilizzando come filo conduttore i temi dell’integrazione, dell’accoglienza e del rispetto reciproco. 

Il laboratorio gratuito, intitolato "I colori dell'integrazione" sarà condotto da 2 educatori dell'Ass. Eliodoro, accompagnati da 2 storyteller, giovani migranti che si sono resi disponibili a raccontare la loro storia.
Ogni laboratorio sarà composto da:
- 6 ore di laboratorio in aula
- 2 ore di passeggiata interculturale Migrantour
Gli obiettivi saranno quelli di far sperimentare in prima persona il tema dei diritti umani con particolare attenzione ai temi dell’integrazione, dell’accoglienza, del rispetto, attraverso il metodo del consenso, comunicazione efficace (metodo Gordon), scala della partecipazione di Roger Haart, il Compasito (manuale per l’educazione ai diritti umani con bambini e bambine) del Consiglio d’Europa, con l’ausilio delle tecniche del gioco, dell’arte e teatro terapia.
I bambini e i ragazzi, potranno entrare in contatto, attraverso alcune attività di gioco e laboratoriali, con i temi dell’integrazione, della conoscenza dell’altro
attraverso una sorta di viaggio/percorso individuale e di gruppo. Il viaggio infatti diventa la metafora che accompagnerà gli educatori/formatori nel percorso insieme.
Tutto questo valorizzando nei partecipanti le loro competenze e sviluppandone di nuove.

Per info e prenotazioni contattare Ivana Sorrentino al 3333478439.

Uova di Pasqua? Facciamole insieme!

Ven 19/04 dalle ore 16.30

Presso l'Ass. Eliodoro  
in C.so Torino 7/5 scala sx a Genova

la Dott.ssa Silvia Marchese nutrizionista ci parlerà degli effetti del cioccolato sulle emozioni e sul buonumore e ci insegnerà come fare delle perfette uova di Pasqua!
Laboratorio gratuito ed adatto a tutte le età!
Iscrizione obbligatoria al 3477835404

domenica 24 febbraio 2019

"A scuola di Buonumore!" Yoga della risata e chiacchiere sul Buonumore...




Sab 13 Aprile alle ore 11
Seminario "A scuola di buonumore"
c/o Ass. "Eliodoro. Psicologia, Benessere e cultura" in C.so Torino 7/5 scala sx a Genova



Per il progetto "Patto intergenerazionale" proponiamo un incontro dedicato al buonumore che permetterà ai partecipanti di svagarsi, stare in compagnia, migliorare la propria filosofia di vita a favore di un orientamento dei pensieri al positivo. 
Sarà anche un confronto tra le generazioni, uno scambio di opinioni, storie, consigli, sogni e attenzioni e cura reciproca. Una parte teorica introdurrà il tema del buonumore e dell'ottimismo, seguirà il dibattito ed in fine una parte pratica di Yoga della
risata adatto a tutte le età.

Prenotate la vostra partecipazione gratuita al 3486624862 o mvpsicologa@gmail.com

Laboratorio di riciclo creativo per tutte le età


Festa di Carnevale per grandi e piccini


sabato 5 gennaio 2019

Workshop sul metodo LESF (Lettura e scrittura facile)














Sabato 2 febbraio 2019 dalle 9 alle 14
in C.so Torino 7/5 scala sx a Genova.


WORKSHOP FORMATIVO TEORICO-PRATICO Metodo LESF (Lettura e scrittura facile) AMBITO LINGUISTICO E LOGICO-MATEMATICO 
Tenuto dal Dott. Domenico Camera, ideatore e formatore del metodo LESF.
Il metodo consiste in percorsi didattico-operativi specifici, individualizzati e personalizzati, per l’acquisizione delle abilità strumentali di base in ambito linguistico e logico-matematico.
La finalità del workshop è fornire ai docenti, pedagogisti, educatori, psicologi, genitori ed altre figure professionali interessate, indicazioni didattico-metodologiche.

Per ricevere il modulo di iscrizione e ulteriori informazioni: 
e-mail: metodolesf@gmail.com 
cell. 3393736307 
sito web: www.metodolesf.com

Yoga&wellness al Centro Eliodoro

Sono Caterina Currò, insegnante di yoga e operatore massaggio tradizionale e bioenergetico. 

Il mio percorso inizia da giovanissima con la danza, in seguito all'età di 15 anni incontro casualmente lo yoga e me ne innamoro, un amore destinato a durare nel tempo, oggi più intenso che mai! 
Nel corso degli anni sperimento diverse tradizioni, stili e modalità di approccio allo yoga, anni di pratica e di esperienze anche molto diverse tra di loro, partecipo con assiduità a corsi e seminari in diverse sedi tra cui Pomaia presso l’Istituto Lama Tzong Khapa dove inizio a praticare meditazione Vipassana. 
Insegno yoga a Chiavari dal 2005, ho iniziato ad insegnare mentre studiavo alla Scuola Quadriennale di Formazione all'insegnamento dello Yoga (S. F. I. D. Y. ) di Milano, dove mi sono diplomata nel 2009 in Hatha-yoga metodo Houthoff. Parallelamente ho seguito la formazione quadriennale in "Yoga dell'energia". Ho approfondito la conoscenza e la pratica dello yoga con insegnanti europei noti come Caudio Conte, Patrick Tomatis, Boris Tatzky, Alberta Biressi. Ho studiato il massaggio tradizionale e bioenergetico certificandomi alla Scuola Arte-corpo accreditata di Genova. 
Ho inoltre studiato e seguito corsi di Aromaterapia presso la ditta Flora di Podenzana approfondendo l'utilizzo degli oli essenziali sia nel massaggio che nelle pratica yoga. 

Qualcosa sulla pratica di Yoga posturale
la pratica e lo studio dell'anatomia del movimento legato a quello dello yoga, del metodo Mézières e Feldenkrais hanno contribuito a creare una lezione che fosse il più possibile coerente con lo spirito dello yoga ma che allo stesso tempo andasse incontro alle necessità ed esigenze fisiche/posturali della maggior parte delle persone. 

Propongo un corso che permette di liberarci da tutti quegli schemi posturali e abitudini di movimenti che abbiamo acquisito nel tempo e che sono divenuti inadatti o dolorosi, l'm'obiettivo è quello di andare verso una forma di salute e benessere generalizzato. 

Le sedute individuali e di gruppo, invece, propongono una serie di movimenti insoliti e piacevoli che coinvolgono l’intera persona, stimolano la consapevolezza del movimento e aumentano la capacità di percepire il nostro corpo preparandolo alla lezione di yoga dove attraverso un'adeguata respirazione e smobilizzo del diaframma ritroveremo la perduta libertà articolare, rinforzando muscoli profondi, pavimento pelvico e riacquistando così forza fisica ed interiore. 
Benefici: alleviare i dolori alla schiena, i disturbi dovuti alla cattiva postura e conseguentemente i relativi problemi muscolari; rieducare e migliorare la respirazione (il respiro come espressione della vitalità del corpo); aumentare il benessere e ridurre l'ansia e lo stress attraverso un'analisi delle strutture corporee; il corpo inteso come sistema energetico con un suo vissuto e riassunto di esperienze che dalla nascita (o forse anche prima) ad oggi ha dovuto conformarsi e modificarsi strutturandosi in vere e proprie corazze. 
imparare a sorridere e a dare il giusto peso alle cose.

Svolgo la mia attività come libera professione nello studio di Chiavari e di Genova in C.so Torino 7/5 scala sx, affianco alla mia attività di insegnante di yoga quella di operatore del massaggio, favorendo, in entrambi i casi, nelle persone in difficoltà il recupero delle proprio benessere con l'ausilio dello yoga e del massaggio.

Progetto yoga & wellness: 
Classi yoga/ginnastica posturale: Sedute individuali oppure in 2/3 persone su appuntamento. 
Lezioni di Hatha-yoga posturale di gruppo venerdì ore 14 Benessere tutti i giorni su appuntamento: Massaggio Bioenergetico con oli essenziali. Massaggio tradizionale (connettivale, muscolare, linfodrenante). 
Riflessologia. Aromaterapia. 

Contatti Caterina Currò Cell. 3472119941 mail. cat-cate@libero.it 
Yoga&Wellness www.operatorebenesserecaterinacurro.jimdo.com

venerdì 4 gennaio 2019

Partecipa al programma "Nutrimente"


Sapere cosa mangiare è importante, 
ma non basta: 
la gestione del peso corporeo è una questione 
molto delicata e complessa. 

COME mangiare, COME gestire la motivazione a seguire una dieta, COME affrontare e gestire le emozioni sono fattori di estrema importanza per 

una gestione del COMPORTAMENTO ALIMENTARE DI SUCCESSO.

ECCO QUALCHE ESEMPIO...

- Effetto yo-yo (oscillazioni continue del peso corporeo)
- Difficoltà a seguire una dieta
- Abbuffate in momenti di stress, rabbia, o tristezza
- Tentativi falliti di diete 
- Incapacità di rinunciare al dolce o cibi sfiziosi (comfort food)
- Sensi di colpa dopo aver mangiato troppo

Questi sono solo alcuni esempi.. 

Ecco finalmente la soluzione che fa per te.

Il PROGRAMMA "NUTRIMENTE" è un percorso alimentare  di gruppo in SOLI 5 INCONTRI.
E' un programma innovativo e completo, pronto a dare soluzioni pratiche e concrete alla gestione di fame nervosa e di diete, verranno date soluzioni pratiche per gestire gli sgarri, contrastar la fame nervosa ed altre problematiche connesse alla gestione del comportamento alimentare.


Gli incontri si svolgeranno presso il Centro Eliodoro in C.so Torino 7/5 scala sinistra a Genova.

Per info e prenotazioni: 3477835404


Dott.ssa Veronica Capogreco - Psicologa
Dott.ssa Silvia Marchese - Biologa Nutrizionista

Anno nuovo...un'occasione per cambiare il nostro futuro...

Vi piacerebbe conoscere in anticipo il vostro futuro?
Purtroppo non posso svelarvi come fare, ma certamente ho l'occasione per fornirvi una riflessione che vi permetta di attuare piccoli cambiamenti personali ed essere i protagonisti del vostro futuro!

Vi propongo di sottoporre a voi stessi queste domande:

1 Quali sono le tue risorse?
Il primo passo, è proprio quello di riflettere sulle nostre capacità. Autostima, capacità nel trovare soluzioni alternative, abilità nel cogliere i lati positivi delle situazioni ed elasticità mentale sono i quattro punti fondamentali sui quali puoi fare affidamento: proviamo a dare un voto ad ognuno di essi e cerchiamo di rafforzare quelli che hanno ottenuto un punteggio più basso.

2 Sei troppo critico?

Può capitare di essere troppo intransigenti sia con noi stessi sia con gli altri: anche tu rientri nella categoria? Sposta l’attenzione sui pregi e sugli aspetti positivi. 



3 Quanto peso dai ai giudizi degli altri?
Dare troppo peso alle persone che circondano la propria non sempre riesce a dare una spinta positiva.
La soluzione migliore è di prendere le distanze dalle persone che giudicano a priori e che non sanno gratificare, quelle che spettegolano continuamente e parlano solo di problemi e disgrazie. Fondamentale, quindi, avvicinarsi a persone positive che riescano a trasmettere un po’ di serenità.


4 Ti senti  in colpa?
Riflettiamo su quello che ci procura un senso di colpa e chiediamoci se sia una nostra mancanza effettiva o un falso problema che ci facciamo noi. Nel primo caso, cerchiamo di modificare il nostro atteggiamento; nel secondo, archiviamo la questione. 


5 Sai fare progetti?

Nel momento in cui si riesce a focalizzarsi sul proprio progetto è necessario comprendere la fattibilità del progetto. Per capire se si è sulla giusta strada, è importante imparare ad ascoltarsi: se i verbi utilizzati per descrivere il progetto sono ‘devo’ o ‘bisogna’ è probabile che il suo raggiungimento richieda un impegno e una fatica superiore alla propria portata, il piano è quindi a rischio. 
In questo caso è meglio fermarsi e riflettere su eventuali varianti fino ad arrivare a valutare obiettivi che comprendano verbi quali ‘posso’e ‘vorrei’. Fino all' ultimo istante abbiamo la possibilità di riformulare i piani o di non farlo, di decidere di proseguire o di fermarsi, in altre parole di essere liberi di decidere. Ricordarci di questa cosa, ci darà più libertà e meno ansia.


6 Cosa vorresti cambiare nella tua routine quotidiana?
Alzarsi prima, andare a piedi al lavoro, coricarsi presto: pensa a quello che vorresti modificare nella tua giornata e procedi in questo senso. Potresti anche inserire qualcosa di nuovo, ad esempio un’attività diversa per cominciare la mattinata come la cura delle piante o lo yoga.  

7 Per che cosa puoi essere grato?
Spesso ci lamentiamo, ma, se ci pensiamo bene e se ci confrontiamo con i grandi problemi, sono tanti i motivi per essere grato: cominciare l’anno e proseguirlo con la gratitudine, ci aiuterà a essere più positivi.

8 Quali paletti dovresti mettere nella tua vita?
Individuiamo cosa o chi dovremmo arginare per vivere con più serenità. Può essere il nostro pensare troppo, il vicino invadente, gli impegni che si moltiplicano perché non sappiamo dire di no. 

9 Che cosa vorresti imparare?
Dedicarsi a una nuova attività ci dà nuovi stimoli e nuove energie: ripensiamo a  cosa vorremmo fare e imparare da tempo e inseriamolo nella lista dei buoni propositi per il nuovo anno. 

Sono sicura che giunti alla fine di questo questionario avrete trovato una piccola via per il cambiamento e il vostro futuro sarà più piacevole e meno limitante.
Buon 2019!


martedì 30 ottobre 2018

Il Mandala e i quattro elementi

                                  
Mandala a Genova
Ciclo di 5 incontri per imparare a rilassarsi e prendersi cura di sé. 

Da secoli la tecnica del mandala viene utilizzata per ritrovare energia, scaricare lo stress, rilassarsi.

In questi incontri della durata di 1 ora ciascuno, cercheremo di potenziare la nostra forza vitale e di ritrovare il nostro equilibrio esprimendo la nostra creatività mediante l'ascolto e l'utilizzo dei quattro elementi della natura: aria, acqua, fuoco,terra. 






Primo incontro Martedì 12/03 dalle 11-12 oppure dalle 18-19 
Obbligatoria l'iscrizione 
In Corso Torino 7/5 Scala sx 3 piano

Programma:

Primo incontro "Primi passi con il mandala" presentazione ed introduzione 

Secondo incontro: Mandala e l'elemento terra 
Terzo incontro: Mandala e l'elemento acqua 
Quarto incontro: Mandala e l'elemento aria 
Quinto incontro: Mandala e l'elemento fuoco

Costi: 
10 euro primo incontro 
15 euro (singolo incontro) successivi 4 incontri 
50 euro intero ciclo di 4 incontri 

Per informazioni e iscrizione:
Dr.ssa Ivana Sorrentino Psicologa Psicoterapeuta
sorrentinoivana15@gmail.com 
3333478439 

AllenaMente: ginnastica per la nostra mente


Ciclo di 4 incontri 
per imparare tecniche e strategie per potenziare la nostra mente.


Programma: 


Primo incontro: usiamo il nostro potenziale 
(esercizi e tecniche cognitive) 
Secondo incontro: il corpo che aiuta la mente. 
Terzo incontro:il respiro che aiuta la mente 
Quarto incontro: la creatività in aiuto della mente. 


Costi:
15 euro singolo incontro 
50 euro pacchetto totale 

Luogo:
corso Torino 7/5 sc.sx 3 piano 

Giorno e ora da concordare con i partecipanti. 
Obbligatoria l'iscrizione 

Per informazioni ed iscrizione
Dr.ssa Ivana Sorrentino 
sorrentinoivana15@gmail.com
3333478439 

lunedì 29 ottobre 2018

Laboratorio sensoriale e tattile per bambini


Psicologia...di Halloween...


La notte del 31 ottobre festeggeremo Halloween: una festa pagana che da diversi anni è arrivata anche qui in Italia. 

Grandi e piccini si travestiranno con costumi spaventosi, disgustosi e terrificanti.

Come ogni festa popolare, anche Halloween ha un significato culturale e uno psicologico; in realtà, i festeggiamenti per la notte di Halloween servono all’essere umano per esorcizzare la paura della morte: da un punto vista psicologico, travestirsi in maniera paurosa nella notte di Halloween serve per “prendere in giro” la tanto temuta morte. 
Aldilà delle maschere paurose, la festa ha un significato positivo, in quanto ricorda, sia ai grandi che ai piccoli, che la morte non è una dimensione opposta alla vita ma è un risvolto della vita stessa ed è fondamentale che il suo tema vada affrontato.

Serata di presentazione del Programma "Nutrimente"


LUNEDI' 5 NOVEMBRE 2018

ORE 18.30

SERATA DI PRESENTAZIONE 
DEL PROGRAMMA “NUTRIMENTE”
IL TUO PERCORSO ALIMENTARE


Sapere cosa mangiare è importante, ma non basta: 
la gestione del peso corporeo è una questione molto delicata e complessa. 

COME mangiare, COME gestire la motivazione a seguire una dieta, COME affrontare e gestire le emozioni sono fattori di estrema importanza per una gestione del
COMPORTAMENTO ALIMENTARE DI SUCCESSO.


ECCO QUALCHE ESEMPIO...

- Effetto yo-yo (oscillazioni continue del peso corporeo)
- Difficoltà a seguire una dieta
- Abbuffate in momenti di stress, rabbia, o tristezza
- Tentativi falliti di diete 
- Incapacità di rinunciare al dolce o cibi sfiziosi (comfort food)
- Sensi di colpa dopo aver mangiato troppo

Questi sono solo alcuni esempi.. 

Ecco finalmente la soluzione che fa per te.

Durante l' incontro verrà illustrato il PROGRAMMA "NUTRIMENTE", un percorso alimentare 
di gruppo in SOLI 5 INCONTRI.
E' un programma innovativo e completo, pronto a dare soluzioni pratiche e concrete alla gestione di fame nervosa e di diete, verranno date soluzioni pratiche per gestire gli sgarri, contrastar la fame nervosa ed altre problematiche connesse alla gestione del comportamento alimentare.

A fine incontro verrà offerto un PICCOLO BUFFET!

L'incontro si svolgerà presso il Centro Eliodoro in C.so Torino 7/5 scala sinistra a Genova.


Dott.ssa Veronica Capogreco - Psicologa
Dott.ssa Silvia Marchese - Biologa Nutrizionista

INCONTRO GRATUITO, SU PRENOTAZIONE.

Prenota il tuo posto con un semplice click!